I° Corso teorico-pratico di Flebologia – SIF Sezione Nord

L’evento si pone, come primo obiettivo, l’inquadramento diagnostico strumentale, mediante Eco color Doppler, del paziente flebobatico, sia per quanto riguarda la stesura del referto, sia per quanto concerne lo studio di II° livello che precede il trattamento; quest’ultimo a sua volta affrontato discutendo le diverse opzioni terapeutiche. L’impiego di un supporto elettronico (database) con software dedicato, dove inserire i dati acquisiti in fase diagnostica, consente l’archiviazione, la gestione e l’elaborazione dei dati stessi a fini statistici e scientifici e comporta un miglioramento della nostra quotidianità professionale. Sono state confermate, nel corso degli ultimi anni, le numerose correlazioni fra la postura e le più svariate patologie ed, anche per quanto riguarda le flebopatie, la presenza di un’alterazione posturale, deve essere sempre considerata come causa o concausa di patologia; un’intera sessione viene pertanto dedicata alle alterazioni posturali considerando anche le nuove acquisizioni in ambito biomeccanico e, per completezza, verranno infine esposte lealterazioni posturali nelle varie discipline.

 

PROGRAMMA PRELIMINARE

Potrebbero interessarti anche...