LA S.I.F è stata accolta nella U.I.P.

Il 4/02/2018 la Società Italiana di Flebologia è entrata a far parte dell’Union Interarnationale de Phlebologie. Ne dà comunicazione, da Melbourne, il Presidente Gennaro Quarto.

 

Le congratulazioni del nuovo Presidente UIP Kurosh Parsi

 

(ANSA) – NAPOLI, 11 FEB – La Societa’ Italiana di Flebologia (SIF) e’ entrata ufficialmente a far parte del Consiglio della Union Internationale de Phlebologie – UIP. L’annuncio e’ avvenuto durante il Congresso Mondiale UIP terminato nei giorni scorsi a Melbourne. “Per la nostra societa’ scientifica, fondata nel 1986, l’essere entrati nel consesso e’ motivo di grande soddisfazione – ha detto il Presidente Gennaro Quarto, chirurgo generale e vascolare, professore di Chirurgia alla Federico II di Napoli – Dal punto di vista scientifico e’ un’importante occasione per confrontarsi con le scuole mediche di flebologia e linfologia di diversa estrazione che studiano le malattie venose e linfatiche, patologie altamente invalidanti, inestetiche e talora mortali, di grosso impatto socio-sanitario ed economico, come varici, trombosi venose, embolia polmonare, sindrome post-flebitica, linfedema”. Ai lavori, oltre alla SIF (la cui delegazione e’ composta anche dal responsabile per la linfologia, Domenico Corda, e da Ermenegildo Furino, il piu’ giovane consigliere del nuovo direttivo 2018-19), hanno partecipato piu’ di 60 societa’ scientifiche, in rappresentanza di altrettanti Paesi dei 5 continenti. (ANSA). COM-TOR 11-FEB-18 16:16

Potrebbero interessarti anche...