Lettera del Presidente Heinrich Ebner ai Soci

ebner foto

Caro Socio, dopo la prima riunione del Consiglio Direttivo vorrei inviarti il mio saluto come nuovo presidente della SIF per il biennio 2016‐2017. Se non mi conosci ancora ti prego di guardare il mio Curriculum vitae che trovi sotto www.svgtchir.it Ringrazio tutti quelli che mi hanno votato ed accetto questo incarico con spirito di servizio per questa Società. Cercherò di rappresentare gli interessi di tutti i soci, quelli del Sud, del Centro e del Nord, di quelli che lavorano nelle strutture pubbliche e di quelli che lavorano nel privato. Oltre al CD mi aiuteranno in questo compito i Vicepresidenti Gennaro Quarto e Marco Viani, come tesoriere Antonio Sellitti e come segretario Claudio Rosco, oltre naturalmente il Past President Marco Apperti ed il Presidente Fondatore Giuseppe Genovese.
Al Consiglio Direttivo mi sono proposto come Presidente con il seguente programma.

Programma SIF 2016‐2017

a) portare avanti tutte le iniziative del biennio precedente (vedi relazione del Presidente Marco Apperti);

b) coinvolgere ancora di più i membri del Direttivo assegnando a ciascuno di loro la coordinazione di un gruppo di lavoro: Rapporti con società Estere ed Italiane, Rapporti con soci, Coordinatori regionali e di zona, Rapporti con FISM, UDICON, EPOS, Ass. Pazienti, Linee guida/good practice, consenso informato, Gestione App, Gestione sito SIF, Coordinamento Scientifico, Comitato scientifico, Annali Italiani Chir., Scuola/Didattica, Revisione Statuto, Accreditamenti, Congresso 2016, Giovani SIF, Rapporti con Infermieri/Podologi/Fisioterapisti;

c) intensificare l`attivita` scientifica individuando dei responsabili, del Direttivo e fuori Direttivo, come coordinatori delle attivita` scientifiche . Questi faranno parte del Comitato scientifico;

d) Intensificare i rapporti della SIF con: Infermieri, Fisioterapisti e Podologi con corsi dedicati e reclutamento di soci in questi ambiti. Eventualmente inserire alcune persone nei gruppi di lavoro attinenti;

e) Aumentare con queste attività (rapporti con i soci e con coord. regionali, Giovani SIF, Infermieri ecc) il numero dei soci di almeno il 40%. Solo con un grande numero di soci potremmo avere ascolto ai vari livelli istituzionali;

f) Adeguamento dello Statuto alle esigenze odierne, in comune accordo, cioè con discussione e votazione punto per punto prima di presentarlo alla votazione dell’assemblea. Al primo CD, tenutosi il 17 gennaio 2016 questo programma è stato accettato e abbiamo proceduto alla nomina dei Coordinatori Regionali e dei Coordinatori dei Gruppi di Lavoro. L`elenco di questi e dei membri dello stesso saranno pubblicati nei prossimi giorni sul sito SIF. Colleghi che vogliono aggregarsi a questi gruppi per interesse alla collaborazione o per competenza sono molto benvenuti. La candidatura è da rivolgere o al Coordinatore o a me; sarà poi il CD a decidere l’accettazione. Programmiamo di creare una specie di Bollettino della SIF ( la denominazione ed i contenuti sono ancora in fase di discussione). Il Sito SIF sarà rinnovato e modernizzato, sempre con l’obiettivo di informare meglio i soci sulle varie attività, sul lavoro dei gruppi di lavoro, dei gruppi di studio, dare informazioni utili e per permettere lo scambio di opinioni. Come obiettivi principali per l’anno 2016 sono state accettate le mie proposte: Giovani, Sito, Statuto, Soci. A questi furono aggiunti come obiettivi l`iscrizione all`UIP ed i rapporti con la FISM. La Scuola Italiana di Flebologia è già partita nel biennio precedente e sarà portata avanti con vigore ed in tempi stretti per dare ai soci la possibilità di perfezionarsi ed aggiornarsi constantemente e per acquisire oltre ai crediti ECM una professionalità sempre più grande. Un obiettivo importante sarà anche l’affaciarsi della nostra Società alla finestra Internazionale e a quella Europea in primis. Come avrete capito ci siamo posti una serie di obiettivi oltre a quelli già formulati ed iniziati nel biennio precedente. La volontà e l’affiatamento del CD e la distribuzione degli oneri su molte spalle ci permetterà di portarli avanti con vigore e con successo. Naturalmente per questo non basta solo il lavoro del CD, ma anche quello dei Coordinatori Regionali, dei Coordinatori Interregionali e di ogni singolo socio. Proprio in quest’ottica cerco la vostra vicinanza, sia per coinvolgervi nelle varie attività e finalità , che per avvicinarvi ancora di più alla SIF per renderci tutti orgogliosi di appartenere ad una Società solida, forte ed all`avanguardia della Flebologia Italiana con quello che realizzeremo insieme.

Mi auguro che nel dicembre del 2017 si possa insieme dire, come Marco Apperti ha detto nell’ottobre del 2015: “lasciamo una SIF ancora migliore di quanto l’abbiamo trovata”. Quanto? Dipenderà dall’impegno che ci mettiamo tutti assieme. Pertanto vi chiedo il vostro aiuto fattivo e costante Il vostro Presidente Heinrich Ebner.

PS: Siccome voglio essere il Presidente di tutti dovete avere anche la possibilità di contattarmi direttamente se avete domande, richieste, proposte ecc..
Il mio indirizzo e‐mail è: heinrichebner21@gmail.com

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: